Nata nel 1815 nei caratteristici Scottish borders, l’azienda Pringle of Scotland si è affermata nel tempo come uno dei nomi più celebri nel panorama della maglieria internazionale.

Read More

Ha l’aria da ragazzino, eppure Alexander Wang ha già fatto un sacco di strada.

Read More

Martin Margiela: invisibile, anomalo, evanescente, non catalogabile, sfugge ai fotografi e concede interviste solo per iscritto.

Read More

Isabel Marant, stilista dal tocco parigino, chic e raffinato, è la regina delle contaminazioni.

Read More

Negli anni settanta un sognatore scozzese dalla barba folta, maglione arcobaleno, pantaloni larghi, bretelle e scarpe da ginnastica conquista Londra e i suoi protagonisti. È Bill Gibb.

Read More

Immaginate gli anni ’40 in un piccolo villaggio del Derbyshire, in Inghilterra, e poi gli anni ’60 a Londra, alla Harrow School of Art e al mercato di Portobello Road, con una bancarella di gioielli.

Read More

Il designer giapponese fa ricerca e sperimentazione ai più alti livelli, anche con la maglia!

Read More

Agnona. Il brand sofisticato per una donna del nostro tempo.

Read More

“If we don’t take risks, then who will?”

Read More

Un altro grande nome del Made in Italy di cui non potete perdervi la storia.

Read More

Il punto di vista della stilista Mila Schön porta sugli abiti la visione di un lusso senza orpelli, intonso e silenziosamente opulento.

Read More

Ecco un’altra storia affascinante: è quella di Sonia Rykiel.

Read More

Sempre più mitica è diventata negli anni la figura di Giorgio Armani: il suo nome si materializza a lettere d’argento tra le vie delle principali capitali del mondo e riecheggia a toni solenni anche nelle menti dei più ostili al mondo della moda.

Read More

In tutto il mondo, quando si pensa alla maglieria, si pensa immediatamente a Missoni, al genio di Ottavio e Rosita, e alla miriade di colori e trame che caratterizzano le loro collezioni.

Read More

La chiamavano Krazy Krizia: scopriamo perchè!

Read More

Alla Stazione Leopolda in occasione di Pitti Uomo 86, atleti improvvisati modelli si esibiscono in performance di parkour tra le impalcature metalliche della struttura, a conclusione della sfilata di Z Zegna SS2015.

Read More

È il 1922 e a Milano in via Maiocchi apre Avon Celli grazie all’intuizione di Pasquale Celli, un uomo pieno di ingegno amante della mondanità.

Read More

Pensate che pettinare conigli sia un passatempo naïf per signorine annoiate? La storia di Luisa Spagnoli ci insegna che non è affatto così!

Read More

Oggi la storia del couturier che vestì la colazione più famosa del cinema.

Read More

Vi portiamo buone nuove da Pitti Filati, aria di futuro e primavera, primavera 2017!

Read More

“Un abito non è solo stoffa: un abito è un pensiero”.

Read More

Gonna a pieghe e cardigan smanicato, il tutto rigorosamente bianco. Chi è che volteggia vestita di nuovo da Jean Patou?

Read More

Questa è la felice storia di colei che per prima portò il tessuto di maglia nell’alta moda. Coco Chanel.

Read More

Quando la natura incontra la tecnologia i risultati sono sempre straordinari: ancora di più quando la prima incontra il settore della moda, per la realizzazione di fibre, tessuti e colorazioni ecologiche.

Read More